Romana Caretti


Classe: 1928

placeholder
In questa foto Romana Caretti
Nata nel 1928
Professione operaia
Luogo Fonderie riunite
TORNA A Fonderie riunite TORNA ALLA MAPPA DEI LUOGHI

HO INTERVISTATO: La mia vicina di casa Romana (e suo figlio William)

 

QUANTI ANNI HAI? Romana: "89, sono nata il 26 Agosto 1928 "

 

DOVE VIVEVI? Romana: "Prima del bombardamento vivevamo vicino al Tempio dopo ci siamo trasferiti nel palazzo all'incrocio tra la Via Emilia e la Via Barchetta dove oggi c'è la parafarmacia."

 

CHE TIPO DI LAVORO FACEVANO LE DONNE DELLA TUA FAMIGLIA PRIMA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE O DURANTE LA GUERRA? Romana: "Le donne della mia famiglia facevano le contadine come tanti altri perché la campagna dava più cibo invece che la città; i terreni non erano di proprietà di chi ci stava ma c'erano dei proprietari che li gestivano. Loro lavoravano nella campagna di Panzano a Campogalliano."

 

DOPO LA GUERRA HANNO CONTINUATO A LAVORARE? Romana: "Si ho lavorato da 14 a 35 anni anche se c'era la guerra nella fonderia Corni"

 

CON LO STESSO LAVORO O HAI CAMBIATO? Romana: "Ho sempre fatto lo stesso lavoro ed eravamo in 1200 però se volevi cambiare azienda entravi subito in un'altra perché c'era tanto da costruire"

 

SE LAVORAVANO, COM'E CAMBIATA L'ORGANIZZAZIONE DELLA FAMIGLIA E I RAPPORTI TRA I FAMIGLIAR I? Romana: "La casa in cui viviamo l'abbiamo costruita io, mio marito, mia mamma e mio padre. Io lavoravo in fonderia e quando venivo a casa lavoravo per le persone delle case popolari, mio marito lavorava in una azienda dove costruivano trasformatori perché non c'erano le attrezzature che ci sono adesso e si faceva tutto a braccio, quando veniva a casa preparava il cemento per i muratori così guadagnavano un po' di tempo per loro e risparmiavano. Di conseguenza in queste condizioni c'era poco tempo per la famiglia: dopo 8 ore di fonderia o 8 ore di fabbrica e altre 2 o 3 di lavori a casa non c'erano molti rapporti con la famiglia. Purtroppo però si doveva fare così per avere da mangiare perché la società spingeva per far andare avanti l'industria e tu dovevi lavare moltissimo per avere qualcosa."

 

PARLAMI DI UN TUO RICORDO SIGNIFICATIVO DELL'EPOCA ? Romana: "La manifestazione alle Fonderie di Modena il 9 Gennaio. Doveva essere solo una dimostrazione pacifica ma la polizia ha reagito pesantemente, ci furono 6 morti e uno di loro era con noi a lavorare, mentre a mio marito hanno tirato una manganellata nel braccio e gli hanno portato via l'orologio."

 

Mario Carelli

LE DONNE - Fonderie riunite